TOPI DI BIBLIOTECA: con le mani in pasta

classi seconde
scuola primaria
Incisa

E' il 20 maggio: al bioagriturismo "Il Poderaccio" ci aspettano alcune mamme e babbi per farci scoprire come nasce il pane.

Con la guida dell'esperta mamma Annalisa prepariamo l'impasto con farina,  acqua e un po' di pasta "madre" che serve per far lievitare il pane in modo naturale.

preparazione dell'impasto

farina sul tavolo

Spolveriamo di farina il piano del tavolo, altrimenti si attacca tutto!

L'impasto pronto. Ci tuffiamo con le mani nella pasta, la lavoriamo bene bene e formiamo una pagnotta. Adesso ha bisogno di riposo per lievitare.

bambini che impastano

piatti con vari tipi di cereali

Nell'attesa facciamo dei giochi... di semi!
Su un grande tavolo ci sono tanti tipi di cereali e le loro farine, il pane non si fa soltanto con il grano!
Osserviamo bene, tocchiamo, odoriamo, assaggiamo.

Abbiamo scoperto che nei piatti ci sono degli intrusi: ceci, castagne, semi di papavero non sono cereali!

Con gli occhi bendati ora dobbiamo indovinare: non facile! Grano? Mais? Orzo? Amaranto? Quinoa? Riso? Miglio? Avena? Grano saraceno? Proviamoci...

gioco bendtati

assaggio del pane

Poi assaggiamo tanti tipi di pane, che le mamme avevano preparato; dobbiamo scoprire gli ingredienti intrusi: ehi, ma qui ci sono pezzi di frutta!
Il tempo passa, il fuoco pronto e le pagnotte stanno crescendo.
Ci siamo, i babbi possono infornare! E nell'attesa della cottura la maestra Mariella ci legge una fiaba nordica: "Amor di pane, pane d'amore".

babbo Stefano inforna il pane

mamma Annalisa macina i chicchi di grano

C' ancora tempo e mamma Annalisa ci mostra come si fa a trasformare il chicco di grano in farina.

Finalmente pronto. Il pane appena sfornato lascia una scia di profumo.

trasporto del pane uscito dal forno

foto di gruppo bambini

Alla fine tutti premiati. Ognuno di noi ha ricevuto una pagnotta, un medaglione di pane e una pergamena con la qualifica di "esperto degustatore". Che soddisfazione, mangeremo il pane fatto con le nostre mani!

Un grazie di cuore alle mamme Annalisa, Francesca, Lucia, Liliam, Chiara, Silvia, Maria e ai babbi Stefano, Sergio, Massimo, Antonio, Alessandro, per aver condiviso con noi una giornata cos speciale!

foto di gruppo genitori

indietro